Le aziende spendono tempo e risorse per acquisire nuova clientela, il che è un bene, purché ciò non vada a discapito della cura verso i clienti già acquisiti!

Perché la tua rubrica clienti è il vero tesoro della tua attività?

Innanzitutto chi si trova nella tua rubrica clienti, per definizione, ha già avuto contatto con te, e verosimilmente ha già acquistato da te. Quindi non hai bisogno di grandi sforzi perf arti conoscere da un tale pubblico, non devi conquistare una fiducia iniziale, puoi proporre i tuoi prodotti o servizi in modo sicuramente più diretto.

Alla luce di quanto detto, è sicuramente più facile convincere un tuo cliente a tornare a spendere da te, piuttosto che fare avvicinare alla tua attività chi non ti conosce.

L’acquisizione di nuovi clienti è sicuramente importante, ma necessita di tempi diversi per portare i suoi frutti. Mantieni viva l’attenzione dei tuoi clienti, e fallo nel modo più giusto. Come?

Profila accuratamente la tua Rubrica

Puoi comunicare e promuovere in maniera ottimale, fino a diventare pressoché infallibile. Conoscere le preferenze del tuo pubblico e poterle assecondare ti consente di ottimizzare nel tempo le tue strategie.
Chi affronta la comunicazione in questo modo è sicuramente avvantaggiato rispetto a chi non lo fa.

Nell’elenco che segue ti proponiamo alcune domande.

Se in passato hai dato giusta importanza alla tua rubrica clienti sarà facile rispondere. Se al contrario non sai dare risposta a una o più delle domande che seguono, inizia a valutare l’opzione di avvalerti degli strumenti opportuni per poter ottimizzare le tue strategie di vendita, poiché senza tali informazioni la tua attività andrà con tutta probabilità incontro a una situazione di stallo.

– A quali prodotti/servizi è più interessato il singolo cliente? In che fascia di prezzo?
– In quali periodi dell’anno i tuoi clienti rispondono più attivamente?
– Da quale area geografica provengono?
– Che età media hanno i tuoi clienti? Tale dato è associabile a loro particolari preferenze? – Sono per la maggior parte uomini o donne?

– Comunichi con loro in maniera stabile e bidirezionale?
– Che intervallo di tempo trascorre tra una comunicazione e l’altra verso la tua clientela? E Perché?
– Attraverso quali canali il tuo singolo cliente preferisce essere raggiunto (SMS, EMAIL, SOCIAL, APP)?

Dare risposta certa a queste domande vuol dire porre le basi per strategie di marketing davvero performanti.

Quindi, riassumendo, il primo step da fare:

Pensa a cosa stai facendo per i clienti che hai già in rubrica. Nella maggior parte dei casi sono loro a darti la prima sostenibilità.

Per comunicare efficacemente devi conoscere il tuo pubblico, perciò occorre che la tua rubrica sia profilata e organizzata.

Una comunicazione stabile trasmette al tuo pubblico la stabilità e l’affidabilità della tua azienda. Mantieni sistematicamente accesa l’attenzione della tua clientela.

Gli strumenti migliori per fare comunicazione e marketing diretto con il tuo pubblico sono quelli che ti danno maggior libertà di azione, immediatezza, flessibilità,multicanalità.

Sei pronto per procedere con la seconda fase di una organizzazione impeccabile della tua rubrica clienti:  l’acquisizione costante di nuovo contatti.

In gergo tecnico la generazione di nuovi contatti in rubrica prende il nome di lead generation, cioè generazione di “lead”. Tale termine inglese indica qualsiasi tipo di dato o di coordinata che ci consenta di poter raggiungere o ricontattare un individuo che possa diventare nostro collaboratore o cliente.

Nel caso delle attività commerciali si va per lo più alla ricerca di nuovi clienti. Facciamo alcuni esempi di strategie per fare lead generation.

UTILIZZA STRATEGIE MULTICANALE

Torniamo a parlare di SMS, Social, Email e App: ciascuno di questi canali ti dà modo di raggiungere direttamente i tuoi potenziali clienti, indicati con il termine tecnico “prospect”. Vediamo come sfruttare al meglio i canali per fare lead generation.

Invio SMS ADV

Si tratta di un particolare tipo di invio SMS, effettuabile su destinatari profilabili per area geografica, età, sesso. Parliamo di persone che non necessariamente conoscono la tua attività.
Immagina di inviare una proposta diretta alle persone della tua zona di interesse.

Utilizza le “Landing Page”:

A differenza dei volantini cartacei, questi arrivano direttamente sullo smartphone dei tuoi destinatari e possono contenere moduli compilabili con Nome, Cognome, Telefono, Email e altri dati utili. Grazie a tale modulo, i destinatari interessati alle tue proposte possono darti direttamente modo di poter essere ricontattati!

Invio Newsletter su target aziendale profilabile

Seguendo il principio che le email siano un canale massimamente efficace per il B2B, il servizio Mailing AdLab ti offre l’opportunità di raggiungere milioni di indirizzi email di aziende profilabili in maniera granulare: collocazione geografica, settore professionale o commerciale, numero dipendenti, fatturato annuo e altri dati utili per portare a casa l’ennesimo successo.

Reti Social

Per fare lead generation sui Social esistono varie possibilità. Parliamo tuttavia di “contatti” reali, non di like o interazioni. Come stai utilizzando attualmente i Social per raccogliere numeri di telefono e nominativi di nuovi potenziali clienti?
Crea landing page col preciso scopo di raccogliere contatti tramite modulo compilabile, pubblicale su Social e sponsorizza tali post, profilando il target di tuo interesse.

Web App

Chi installa la tua App diventa automaticamente un tuo contatto

Esattamente. Cogli l’opportunità di comparire negli store Android e Apple e chi decide di installare la tua App su smartphone ti fornirà i dati utili a ricevere le tue future comunicazioni. Ti sta dicendo che vuole conoscerti meglio!
Per questo, se scegli di avvalerti di una App a tuo marchio, sappi che dovrai mettere in funzione campagne marketing per spingere il tuo pubblico a installarla. Come? Attraverso tutti i canali di cui finora abbiamo parlato

In conclusione, la costruzione del database è alla base di tutte le attività di marketing. Il pilastro su cui si basa il dialogo costante fra brand e utenti, un’esperienza personalizzata non solo di proposte di acquisto immediato ma di generazione della fiducia da parte del vostro utente.

Costruire la rubrica ci permette di mettere in atto le azioni che porteranno risultati alla nostra attività, muovendo su 3 leve:

  • Fidelizzare i nostri clienti ( inteso come aumentare il numero di passaggi dello stesso cliente in un determinato periodo di tempo)
  • Aumentare lo scontrino medio
  • Acquisire continuamente nuovi contatti